IL FUTURO DELLE RIVISTE ANMS - Firenze, 28 giugno 2018


IL FUTURO DELLE RIVISTE ANMS

Giornata di discussione

 

Giovedì 28 giugno 2018

Firenze

Sistema Museale di Ateneo, Museo di Antropologia ed Etnologia

Via del Proconsolo, 12

Ore 11,00 – 16,30

 

Ad oltre 10 anni dalla definizione dell’impianto scientifico ed editoriale della nuova serie di “Museologia Scientifica”, nel momento in cui la testata ha ottenuto l’inclusione in Web of Science con l’indicizzazione ESCI e attende di essere inserita da ANVUR tra le Riviste di Classe A, il ritiro dell’Editor, che con grande impegno ne ha gettato le basi, determina oggi la necessità di un momento di riflessione nella nostra Associazione.

L’attuale redazione, nominata con carattere di urgenza per assicurare il normale proseguimento delle attività editoriali e il mantenimento della puntualità di pubblicazione, sta lavorando nel segno della continuità, assicurandoci il tempo necessario per interrogarci sul futuro della nostra testata.

Aggiornare le politiche editoriali all’evoluzione della museologia scientifica e della comunità che vi opera è una necessità culturale; partecipare al cambiamento, portando esperienze, idee e opinioni, è un dovere sociale per tutti noi. L’incontro del 28 giugno, stabilito durante l’ultima Assemblea sociale su proposta del Consiglio Direttivo, rappresenta quindi una grande opportunità di crescita per la comunità dei Soci ANMS, chiamata ad orientare le scelte più importanti del CD.

La giornata sarà introdotta da un intervento del Presidente e da un’analisi, a cura di Anna Maria Miglietta, dell’attività editoriale fino ad oggi, seguiti dai punti di vista di Vincenzo Vomero e Giovanni Pinna. Sarà poi la volta degli interventi liberi che costituiranno la base del dibattito. 

Siamo certi che la partecipazione sarà ampia e confermerà l’interesse dei Soci per l’attività editoriale ANMS, che rappresenta un così importante impegno, anche economico, per la nostra Associazione.

Siamo altresì consapevoli che molti Soci saranno impossibilitati a portare il loro contributo direttamente a Firenze. Intendiamo pertanto dare spazio anche alle proposte di quanti non saranno presenti, ma vorranno comunque contribuire al futuro delle riviste. 

Per avviare la riflessione e condividere alcune tracce di lavoro, vi proponiamo poche semplici domande aperte, dalle quali partire per avanzare suggerimenti, analizzare punti di forza e debolezza degli attuali prodotti editoriali, prospettare sviluppi e cambiamenti in relazione alle trasformazioni della museologia scientifica e della sua comunità nazionale e internazionale. 

Siamo pertanto grati a chi farà pervenire alla Segreteria esecutiva in forma scritta il proprio contributo, che auspichiamo contenga le risposte ai seguenti interrogativi:

-    La rivista rappresenta le esigenze e il panorama dei musei scientifici italiani? Quanto supporta la comunicazione e lo scambio tra Soci in un’epoca caratterizzata da forme di comunicazione digitali, rapide, pervasive, open access, forum, networking, ecc.?
-    Quali sono i punti di forza o di debolezza della nostra rivista?

-    Allo stato attuale, la dimensione “nazionale” della rivista è un limite o un vantaggio per i Soci? Per quali motivi?

-    Quali scelte suggerite per il futuro dell’attività editoriale ANMS?

Anche coloro che parteciperanno direttamente portando il loro contributo sono pregati di comunicarlo alla Segreteria esecutiva (segreteria@anms.it), cosicché il programma della giornata possa essere progressivamente aggiornato.