Mostre


Ombra mai fu

Le vite parallele di Cetus Leviathan tra Scienze Naturali Filosofia Astronomia Arte Contemporanea Danza

URI DE BEER
Installazione astrale luminosa con led in simbiosi con lo scheletro di Cetus

In occasione della presentazione dell´opera "Ombra mai fu" ci parlerà l´artista, insieme alla curatrice Beth Vermeer, in una videoconferenza da Tel Aviv mentre Erica Romano, performer di danza contemporanea, si esibisce in una coreografia concepita dalla stessa in sintonia con la tematica del progetto.

Uri De Beer, architetto e artista israeliano, seguace di Joseph Beuys, ripercorre il paradigma di Leviathan per dare vita ad un´idea intelligente e innovativa.
In una delle Sale del Museo di Storia Naturale di Genova l´artista si relaziona testa a testa con la Balena storica sospesa al soffitto per creare uno scenario davvero singolare: la sovrapposizione tra le ossa del Ceto e la costellazione celeste realizzata con una quantità infinita di lumi Led. L´opera riprende il disegno della costellazione in colore rosso per tracciare la posizione delle stelle principali più luminose. L´intervento viene realizzato tramite un impianto tecnologico di illuminazione con Led. Lo spazio circostante è caratterizzato da numerosi lumi più piccoli che evocano l´immagine di un cielo stellato.
Il connubio tra astronomia, zoologia, filosofia , tecnologia e arte contemporanea è un esercizio che offre al pubblico una passeggiata di carattere cognitivo, riflessivo al Museo dove si aprono contemporaneamente vari registri di conoscenza.
Per approfondire altri argomenti correlati alla mostra, la luce nel campo dell´astronomia, nell´arte e nell´architettura, si terranno tre conferenze scientifiche:
Giovedì 15 Ottobre alle ore 17 nell´Anfiteatro del Museo
- MARCO PALLAVICINI Dipartimento di Fisica Univ.Genova
Per Aspera ad Astra: i nuovi occhi per guardare il cielo

- DOMENICO SAGUATO Logos Centro Documentazione
Platone, dall´Ombra alla Luce

- BETH VERMEER Design of the Universe
Partiture in gamma
Letture trasversali della luce nell´arte e nell´architettura

Il progetto si svolge in stretta collaborazione con il Museo di Storia Naturale di Genova, come evento inserito tra le manifestazioni dell´Anno della Luce e patrocinato dal Comune di Genova, dal Dipartimento di Fisica dell´Università di Genova, dall´Università Popolare di Sestri. Partecipano alla realizzazione Design of the Universe e l´Osservatorio Astronomico di Genova per il coordinamento scientifico e tecnico; il Centro Documentazione Logos per la promozione e la stampa del materiale pubblicitario; Laverna.Net Venezia per la comunicazione e la documentazione digitale. Si ringrazia l´azienda PiemmeLed per la generosa collaborazione tecnica.