Iniziative


Rassegna a Kosmos 2024


Continua a maggio la rassegna Natura in scena. Rappresentare la natura, organizzata da Kosmos, il Museo di storia naturale dell’Università di Pavia presso la nuova Aula Spallanzani che, recentemente restaurata e inaugurata, si propone di diventare un luogo aperto a tutta la città (Pavia, piazza Botta 9).

Dopo l’apertura della mostra Handimals. Le mani dipinte di Guido Daniele, visitabile fino al 29 settembre, è in programma per giovedì 9 maggio alle ore 18.00 la conferenza La natura in scena. Il giardino come forma d'arte e di relazione tra uomo e ambiente di Federica Armiraglio, storica dell’arte con esperienze di studio e lavoro in Italia e all’estero, autrice di numerosi volumi delle collane I classici dell’arte, Musei e Masters con Skira.

Da Babilonia alle domus di Pompei, dalle scenografie delle ville medicee ai fasti del barocco, fino ai parchi del Romanticismo e ai giardini zen, la storica dell'arte ci condurrà in un affascinante viaggio nella relazione tra uomo e natura, proprio attraverso l'evoluzione dei giardini.

Siamo abituati a considerare i giardini come un elemento quasi scontato del nostro quotidiano senza pensare che si tratta al contrario di una delle forme d'arte dall'origine più antica e che anche i più semplici esempi moderni sono frutto di un'evoluzione millenaria – spiega Armiraglio, che ha collaborato con il Museo Poldi Pezzoli di Milano e, dopo dieci anni come conservatore del Museo della Collegiata di Castiglione Olona, dal 2007 lavora per il FAI - Fondo per l’Ambiente Italiano, dove è responsabile della campagna "I Luoghi del Cuore".

Sempre a maggio, nell'ambito di Bambinfestival, si terrà mercoledì 22 alle 17:30 Pando. Vita in un prato, lo spettacolo di burattini di e con Matteo Piovani. I bambini saranno coinvolti in una storia di alberi e radici, di semi ribelli, di amicizia e di grandi scoperte. Una storia di passaggio tra l'inverno e la primavera, tutta da scoprire.
Giovedì 6 giugno, alle 21.30, si proietta a Palazzo Botta il film The Second life, con la presenza del regista Davide Gambino e del protagonista Maurizio Gattabria. La pellicola racconta la storia di tre tassidermisti che preparano tre animali a rischio di estinzione, narrando la vicenda non dal punto di vista dell'uomo ma dell'animale.
La rassegna riprenderà in autunno con una nuova esposizione, a partire da venerdì 18 ottobre, dello scultore Mariano Pieroni, ideatore di Plasticoni. Modellando con la plastica e altri materiali di recupero un regno animale fatto di leoni, cani, scimmie, cavalli, l'artista ci inviterà a riflettere sulla metafora dell'esistenza, in pericolo, del nostro pianeta.
Sabato 19 ottobre sarà invece la volta, alle ore 16.00, di Micromondi. Storie di animali, piante e forme di vita nascosti in luoghi irraggiungibili o dietro la porta di casa con Emanuele Biggi, divulgatore scientifico, noto al pubblico televisivo grazie al seguitissimo programma Geo. Per giovedì 24 ottobre, alle ore 18.00 è in rassegna la conferenza L’Illustrazione naturalistica nella zoologia e nella botanica, tenuta dall'illustratore Andrea Ambrogio che tornerà giovedì 31 ottobre alle ore 18:00 con un laboratorio di disegno dal titolo I musei di storia naturale: spunti e studi per il disegno dal vero.
Natura in scena. Rappresentare la natura si concluderà giovedì 14 novembre alle ore 18:00 con L’uomo e la natura. Storie dalla Preistoria, una conferenza di Paolo Guaschi, curatore della sezione di Paleontologia del Museo Kosmos.

Gli appuntamenti si terranno in piazza Botta 9 a Pavia, con accesso dalla biglietteria del museo Kosmos.
Per informazioni kosmos@unipv.it - 0382.986220.